Chi siamo

 

cropped-miur.jpg

                                                                   

 Istituto Statale di Istruzione Secondaria Superiore “Nicola Stefanelli”

Via Rocca dei Dragoni, 108  tel/fax 0823970718  – 81034 – Mondragone (Caserta)

c.f. 95017550617    e-mail  ceis04100d@istruzione.it   www.isisstefanelli.gov.it

itc est2013

l’Istituto “N. Stefanelli” nacque nel 1980 come succursale dell’ I.T.C. “Florimonte” di Sessa Aurunca ed ebbe come sede lo stabile Edil Garden di Via V. Emanuele. Grazie all’impegno degli operatori scolastici, motivati a migliorare le prestazioni professionali individuali e collegiali, la platea subì un considerevole aumento, per cui si rese necessario il reperimento di nuovi locali. Purtroppo, in mancanza di un edificio, le uniche sedi possibili furono abitazioni civili, site in via Domitiana e in via De Gasperi, che diedero vita, rispettivamente, alla sede Rossi e alla sede Gallo. Il 1° Settembre del 1986, finalmente, l’Istituto divenne autonomo e fu necessario attivarsi per la costruzione di un edificio che ne facesse una realtà concreta. Dopo anni di precarietà, disagi e lotte, nel marzo del 1990 iniziarono i lavori. Nel 1996 fu consegnata la prima parte dell’edificio e, di conseguenza, nel novembre 1999 avvenne la consegna totale dei lavori.
Dall’anno scolastico 2013/14, oltre agli indirizzi già esistenti, è stato istituito il nuovo indirizzo di studio: l’ AGRARIO e, a causa del dimensionamento operato dalla Regione Campania, alla nostra scuola sono state accorpate le classi ad indirizzo “TRASPORTI E LOGISTICA”, meglio conosciuto come Nautico, e dell’ IPIA con indirizzo Manutenzione ed Assistenza Tecnica..
L’edificio esistente è corredato da una modernissima ed attrezzatissima palestra, che è affiancata da diversi campi multifunzionali. Attualmente l’Istituto è dotato di 15 laboratori: Informatica (n.3), Matematica (n.1), Economia Aziendale (n.1), Scienze Integrate fisica (n.1), Scienze Integrate chimica (n.1), Linguistico (n.1), Sistemi (n.1),  Impianti elettrici ed Elettronici (n.1), Meccanica (n.1). La Biblioteca, la Sala proiezione, la sala multimediale per i docenti, completano la struttura e consentono di progettare al meglio le attività dell’Istituto.

Premesso che la qualità formativa della scuola dipende da una condivisione di responsabilità fra la famiglia e la scuola e che il progetto della formazione dell’alunno si elabora in forma collegiale fra i docenti, le scelte educative dell’Istituto confluiscono nei seguenti ambiti:

  • Accoglienza
  • Continuità – Orientamento
  • Integrazione
  • Professionalità docente
  • Rapporti scuola – Famiglia

 

BIOGRAFIA “NICOLA STEFANELLI”

Prof. Nicola Stefanelli fu Francesco e fu Martino Maria, nato a Mondragone l’11/9/1921, perito tragicamente il 5 maggio 1962. Dottore in Lettere, preside della scuola media di Carinola e Grazzanise. Umanista nell’opera “Umanesimo di Cicerone”. Grecista in puntuali traduzioni di testi omerici. Poeta nell’Antologia letteraria “I dieci poeti”. Vincitore del premio Nazionale di narrativa nel 1956 con il Lavoro “Salici e quattro vite”: premio letterario Caserta nel 1956. Pubblicista presso il “Mattino”, il “Tempo”, il “Giornale”. Consigliere provinciale per più legislature a partire dal maggio 1952.  Assessore Provinciale dal 26/10/1954 al 5/07/1956 e da l5/07/1958 al 5/5/1962. Presidente del Comitato Provinciale della Caccia dal 1956. Componente del Consiglio di Storia Patria di Caserta dal 1954. Giudice Conciliatore dal 1946. Ispettore Onorario per i monumenti e scavi nel mandamento di Mondragone dal 1956. Rappresentante delle Province Italiane all’estero al Congresso internazionale delle province europee a Vienna nell’aprile del 1962. Ufficiale dei Bersaglieri prima, degli Arditi Esploratori dopo, in prima linea nei fatti d’arme di ElHamma dove fu fatto prigioniero nel marzo del 1942. Croce al merito. Parlatore fecondo per taglio culturale e trascinante vis oratoria. Convinto assertore di ideali di giustizia sociale, sognava una società più giusta ed umana.  Nel 1984 l’Amministrazione Provinciale di Caserta istituiva un Premio Letterario Nazionale stabile riservato alla Narrativa intitolato alla memoria del prof.  Nicola Stefanelli.

Da diversi anni l’attuale Isiss di Mondragone reca il suo nome.